La società giuliese ha sempre adottato una politica rivolta ai giovani del proprio vivaio. Il blasonato settore giovanile giallorosso è infatti uno dei più prolifici d’Italia.

Innumerevoli sono i giocatori cresciuti nel vivaio, promossi in 1a squadra e poi saliti alla ribalta del calcio nazionale (tra gli altri … Tancredi, Curi, Braca, Iachini, Lelj, Traini, Di Michele, Cosenza, Di Fabio, De Patre, Giampaolo, Dezi, Cristiano Del Grosso, Antenucci … solo per citarne qualcuno)

Di seguito sono riportati i dieci titoli nazionali conseguiti:
1966-1967: Campioni d’Italia “Juniores”. Allo Stadio Flaminio di Roma finì 1 a 1 con il Pordenone e dopo i calci di rigore 5 a 4 per i giuliesi.
1973-1974: Campioni d’Italia “Juniores”. Al “Fadini” finì 4 a 2 con l’Udinese.
1974-1975: Campioni d’Italia “Berretti”. Al “Nicoletti” di Riccione finì 1 a 1 con il Padova e dopo i calci di rigore 5 a 4 per i giuliesi.
1974-1975: Campioni d’Italia “Allievi”. Al “Benelli” di Ravenna finì 2 a 0 contro l’Almas Roma.
1975-1976: Campioni d’Italia “Allievi”. Al “Fattori” di Civitavecchia finì 4 a 1 contro l’Alessandria.
1975-1976: Campioni d’Italia “Juniores”. Allo Stadio Comunale di Levico Terme finì 2 a 1 contro il Prato.
1976-1977: Campioni d’Italia “Berretti”. All’andata finì 2-2 allo “Zini” con la Cremonese, al ritorno 3-1 al Fadini.
1983-1984: Campioni d’Italia “Berretti”. All’andata finì 1-0 al Fadini, al ritorno 0-1 al “Dall’Ara” con il Bologna.
1984-1985: Campioni d’Italia “Berretti”. All’andata finì 3-1 al Fadini, al ritorno 4-2 per la SPAL al “Paolo Mazza”, poi 3-1 ai rigori per i giuliesi.
2005-2006: Campioni d’Italia “Berretti”. All’andata finì 3-1 per il Cittadella al “Tombolato”, al ritorno 3-0 per il Giulianova al Fadini.

1964-1965: 4º posto Allievi alle “final four” di Roma. Perde la semifinale con la Juventus e la finale per il 3º e 4º posto contro l’Udinese.
2010-2011: 3º posto Berretti alle “final four” di Bassano del Grappa. Perde la semifinale con la Virtus Lanciano.

IL SETTORE GIOVANILE

La società giuliese ha sempre adottato una politica rivolta ai giovani del proprio vivaio. Il blasonato settore giovanile giallorosso è infatti uno dei più prolifici d’Italia.

Innumerevoli sono i giocatori cresciuti nel vivaio, promossi in 1a squadra e poi saliti alla ribalta del calcio nazionale (tra gli altri … Tancredi, Curi, Braca, Iachini, Lelj, Traini, Di Michele, Cosenza, Di Fabio, De Patre, Giampaolo, Dezi, Cristiano Del Grosso, Antenucci … solo per citarne qualcuno)

TITOLI

Di seguito sono riportati i dieci titoli nazionali conseguiti:
1966-1967: Campioni d’Italia “Juniores”. Allo Stadio Flaminio di Roma finì 1 a 1 con il Pordenone e dopo i calci di rigore 5 a 4 per i giuliesi.
1973-1974: Campioni d’Italia “Juniores”. Al “Fadini” finì 4 a 2 con l’Udinese.
1974-1975: Campioni d’Italia “Berretti”. Al “Nicoletti” di Riccione finì 1 a 1 con il Padova e dopo i calci di rigore 5 a 4 per i giuliesi.
1974-1975: Campioni d’Italia “Allievi”. Al “Benelli” di Ravenna finì 2 a 0 contro l’Almas Roma.
1975-1976: Campioni d’Italia “Allievi”. Al “Fattori” di Civitavecchia finì 4 a 1 contro l’Alessandria.
1975-1976: Campioni d’Italia “Juniores”. Allo Stadio Comunale di Levico Terme finì 2 a 1 contro il Prato.
1976-1977: Campioni d’Italia “Berretti”. All’andata finì 2-2 allo “Zini” con la Cremonese, al ritorno 3-1 al Fadini.
1983-1984: Campioni d’Italia “Berretti”. All’andata finì 1-0 al Fadini, al ritorno 0-1 al “Dall’Ara” con il Bologna.
1984-1985: Campioni d’Italia “Berretti”. All’andata finì 3-1 al Fadini, al ritorno 4-2 per la SPAL al “Paolo Mazza”, poi 3-1 ai rigori per i giuliesi.
2005-2006: Campioni d’Italia “Berretti”. All’andata finì 3-1 per il Cittadella al “Tombolato”, al ritorno 3-0 per il Giulianova al Fadini.

TITOLI

1964-1965: 4º posto Allievi alle “final four” di Roma. Perde la semifinale con la Juventus e la finale per il 3º e 4º posto contro l’Udinese.
2010-2011: 3º posto Berretti alle “final four” di Bassano del Grappa. Perde la semifinale con la Virtus Lanciano.